SportChannel214
ALTRI SPORT

Il Baseball torna ad Avelllino grazie all’A.S.D. Irpinia A’s Baseball & Softball

Il baseball torna ad Avellino. Domenica 11 ottobre 2020, l’A.S.D. Irpinia A’s Baseball & Softball ospiterà la terza giornata della Lega Del Mare, un torneo amatoriale interregionale di Slow Pitch (una variante del gioco del softball). La formazione irpina affronterà, in incontri incrociati, Warriors Bari, Kings Rivello e Seagulls Salerno presso il campo di gioco di parco “Manganelli”. A causa delle restrizioni dovute alle norme in materia di contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2 gli incontri si disputeranno in assenza di pubblico.

Ecco la storia dell’Associazione:

L’ A.S.D. Irpinia A’s Baseball & Softball nasce senza fini di lucro a marzo 2020 dalla volontà di un gruppo di appassionati di riportare il gioco del baseball e del softball nel nostro territorio. Il nome è un omaggio agli Oakland Athletics (abbreviati Oakland A’s), una franchigia della Major League Baseball (il maggiore campionato americano). Avellino ha avuto una lunga tradizione sportiva in ambito regionale. La prima società è stata fondata nel 1977, proseguendo le attività fino a metà degli anni ’80. Segue la pratica del softball negli anni ’90, fino ad arrivare all’ultima società di baseball attiva ad inizio 2000. Negli ultimi anni abbiamo riportato lo sport in città, partecipando alle ultime due edizioni dello Sportdays e riscuotendo un buon successo di pubblico. Attualmente la squadra svolge attività amatoriale. Domenica 13 settembre 2020 debutteremo a Rivello (PZ) nella prima giornata della Lega Del Mare. Il 27 settembre si giocherà a Bari, poi l’11 ottobre ad Avellino e il 25 ottobre a Salerno. La formula del torneo prevede che, per ogni giornata, siano disputate prima due semifinali, a cui seguono gli incontri finali tra le squadre vincitrici e sconfitte. I punti conquistati in ogni giornata formeranno la classifica dei gironi e determineranno le squadre che accederanno alle fasi successive del torneo.

Inoltre è nostra intenzione promuovere le attività giovanili. Procederemo a presentare progetti dedicati presso le scuole primarie e secondarie di I grado del territorio. Questo con l’obiettivo di far conoscere il gioco anche ai più giovani, sperando di coinvolgerli con il nostro entusiasmo e tramandare la passione per lo sport alle future generazioni.

Related posts

Atripalda Volley, Marra saluta i biancoverdi

Sabino Giannattasio

Marzullo: “Sosta che ci voleva. Ripartiamo per migliorarci”

Antonio Iannaccone

Friday For Future: Rebecca ed Elisa salveranno questa città

Pierpaolo Vaselli

Commenta