SportChannel214
CALCIO AVELLINOIN EVIDENZA

Ennesima sconfitta per l’Avellino, bordate di fischi

Latina-Avellino

93’st – Parte la contestazione nei confronti nei confronti del tecnico

79’st – Cross di Cionek per la testa di Marconi, palla fuori.

77’st – Gori ha un buono spunta, supera Ortisi, ma è egoista nel tentare la conclusione da posizione defilata. Tutto facile per Fumagalli.

68’st – Rocca per D’Ausilio, Gori per Sgarbi e Marconi per Patierno.

65’st – Contropiede in campo aperto, l’attaccante ha il tempo di controllare il pallone, di entrare in area e di calciare sul fondo.

57′ st – L’Avellino ci prova con il colpo di testa di Cionek su angolo, Ragusa salva sulla linea

56′ – Occasione per il Messina, ci prova Emmausso dalla distanza, la palla scivola sul fondo facendo la barba al palo

53’st – Dentro Ricciardi, fuori Cancellotti

45’st – Fuori Rigione, dentro Dall’Oglio

45’PT – Tre minuti di recupero

44′ PT – Break di Sgarbi, l’attaccante si invola verso la porta, calcia ma trova Fumagalli sulla sua strada. Palla in calcio d’angolo

26’PT – VANTAGGIO MESSINA CON MANETTA. Calcio d’angolo di Emmausso, palla in area, il numero otto si gira calciando rasoterra.

11’PT – Azione di rimessa del Messina, il pallone arriva a Zunno, che punta Cancellotti si accentra e calcia. Rasoterra centrale, facile per Ghidotti.

5’PT – Occasione per l’Avellino, angolo di Tito al centro per Patierno, l’attaccante calcia a volo: Fumagalli risponde presente

1’PT – COMINCIATA

Il tabellino

AVELLINO (3-4-3): Ghidotti; Rigione (1′ st Dall’Oglio), Cionek, Frascatore; Cancellotti (9′ st Ricciardi), De Cristofaro, Armellino, Tito; Sgarbi (23′ st Gori), Patierno (23′ st Marconi), D’Ausilio (23′ st Rocca). A disp.: Pane, Pizzella, Russo, Mulé, Pezzella, Llano, Liotti. All.: Pazienza.

MESSINA (4-2-3-1): E. Fumagalli; Lia (27′ st Civilleri), Manetta, Dumbravanu, Ortisi; Franco (43′ st Giunta), Frisenna; Ragusa, Emmausso (43′ st Luciani), Zunno (21′ st Scafetta); Plescia (27′ st Firenze). A disp.: Piana, Zona, Signorile, Cavallo, Rosafio, Crisafulli, J. Fumagalli. All.: Modica.

ARBITRO: Rinaldi di Bassano del Grappa.

MARCATORE: 26′ pt Manetta.

NOTE: spettatori 6.000 circa. Espulsi: al 53′ st La Porta (vice-allenatore Avellino) e Costa (direttore operativo Messina) per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Frascatore (A), E. Fumagalli (M), Patierno (A), Dall’Oglio (A), Cionek (A), Scafetta (M). Angoli: 5-5.

Related posts

La Sidigas batte Pistoia e chiude al secondo posto. A Firenze sfiderà Brindisi

Mario Ingino

Il Picerno congela le ambizioni dell’Avellino

Antonella Oliverio

Avellino-Campobasso, venduti 3.300 biglietti

Sabino Giannattasio

Commenta