SportChannel214
CALCIO AVELLINO

Braglia dà una chance a Plescia e ritrova Carriero e Ciancio

Con l’unica certezza di dover vincere per convincere che la squadra è ad un bivio, Piero Braglia ha già in mente l’11 che scenderà in campo domani alle 14.30 contro la Paganese. Il tecnico non dovrebbe abbandonare la sua idea del 4-3-3 adattando, magari, un 3-5-2 solo in corso d’opera e in caso di esito positivo quanto meno del primo tempo. Forte resterà tra i pali, in difesa il recuperato Ciancio a destra, Tito a sinistra Silvestri e Dossena centrali. A centrocampo, Carriero ed Aloi con De Francesco nel ruolo di regista. In avanti i ritrovati Di Gaudio e Micovschi con Plescia favorito su Gagliano. Ovviamente, bisognerà valutare le condizioni di Di Gaudio che ha giocato sempre e in partite ravvicinate dopo un delicato stop muscolare. Braglia avrà ancora una notte per riflettere e mettere nero su bianco la squadra anti Paganese

Related posts

Solofra-Avellino 0-3: tris di Dall’Oglio

Antonio Tedeschi

Lega – Assocalciatori, lo scontro continua

Titti Festa

Di Gaudio-Avellino, affare fatto: ci sono le firme

Antonio Tedeschi

Commenta