SportChannel214
CALCIO AVELLINO

Cionek appiedato per un turno dal Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 27 Dicembre 2023 ha adottato le deliberazioni che di seguito 121/356 integralmente si riportano:

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

REDAN DAISHAWN ORPHEO (TRIESTINA) per avere, al 27° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta violenta verso un calciatore avversario in quanto, con il pallone non a distanza di gioco, lo colpiva con un pugno al volto. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 38 C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta e considerato, da una parte, che non risultano conseguenze a carico dell’avversario e, dall’altra, il tipo di colpo inferto, l’essere il fatto stato commesso con il pallone non a distanza di gioco e la delicatezza della parte del corpo dell’avversario attinta dal colpo.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE ED AMMONIZIONE

MALOMO ALESSANDRO (TRIESTINA) per avere, al 20° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta non corretta, irriguardosa ed ingiuriosa nei confronti della Quaterna Arbitrale, in quanto, dopo essere stato sostituito, pronunciava fasi irrispettose ed offensive al loro indirizzo e, in segno di stizza, sferrava un calcio alla base metallica della propria panchina proferendo un’espressione blasfema. Ritenuta la continuazione misura e irrogazione della sanzione in applicazione degli artt. 4, 13, comma 1, 36, comma 1, lett. a) e 37 C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta e applicati i principi enunciati nella decisione 0102/CSA 2021-2022 (r. IV Ufficiale).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA ED € 500,00 DI AMMENDA

GUCHER ROBERT (LUCCHESE) A) per avere, al 35° minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento irriguardoso e offensivo nei 121/363 confronti dell’Arbitro, in quanto pronunciava frasi irrispettose ed ingiuriose nei suoi confronti per contestarne l’operato; B) per avere, alla notifica del provvedimento di espulsione, continuato a pronunciare frasi offensive nei confronti dell’Arbitro. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e la offensività delle parole pronunciate.

CANNAVO’ KEVIN (LUMEZZANE) per avere, al 29° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta gravemente antisportiva nei confronti di un calciatore avversario, in quanto, nel tentativo di colpire il pallone, lo colpiva con un calcio all’altezza del collo, senza provocargli conseguenze. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 39 C.G.S., valutate le modalità complessiva della condotta, considerata la natura del gesto e considerato, da una parte, che non si sono verificate conseguenze lesive a carico dell’avversario e, dall’altra, la pericolosità della condotta posta in essere.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

EKLU SHAKA MAWULI (AREZZO)
KARIC NERMIN (BENEVENTO)
TALIA ANGELO (BENEVENTO)
INGROSSO GIANMARCO (PINETO)
BRACAGLIA GABRIELE (RENATE)
SEMERARO FRANCESCO (RIMINI)
FORTE RICCARDO (SESTRI LEVANTE)

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

TUMMINELLO MARCO (CROTONE) per avere, al termine della gara, tenuto un comportamento non corretto e irriguardoso nei confronti della Quaterna Arbitrale in quanto, dapprima con un pugno provocava la rottura del pannello in plexiglass che separa l’ingresso dagli spogliatoi arbitrali e poi pronunciava frasi irrispettose nei loro confronti per contestarne l’operato. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta (r. proc. fed., r. c.c.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

DAMIANI MATTIA (AREZZO)
SETTEMBRINI ANDREA (AREZZO)
CIONEK THIAGO RANGEL (AVELLINO)
PALMIERI RICCARDO (CARRARESE)
SUSSI CHRISTIAN (FIORENZUOLA)
ROMEO FEDERICO (JUVE STABIA)
MARTIC MANUEL (LEGNAGO SALUS)
MOTOC ANDREI (LEGNAGO SALUS)
BENASSAI FRANCESCO (LUCCHESE)
JAOUHARI ZAID (PERGOLETTESE)
VITALI PABLO (PICERNO)
PALAZZI ANDREA (PRO SESTO)
GASPERI MATTEO (RENATE)
CIANCI PIETRO (TARANTO)
ATTYS CHRISTOPHER (TRENTO)
CELEGHIN ENRICO (TRIESTINA)
ESEMPIO STEFANO (TURRIS)
MACCA FEDERICO (VIRTUS FRANCAVILLA)
RISOLO ANDREA (VIRTUS FRANCAVILLA)
DAFFARA MANUEL (VIRTUS VERONA)
ZAGNONI DAVIDE (VIS PESARO)

Related posts

Avellino imbattuto nell’inferno dello Zaccheria

Marco Ingino

Avellino-Anzio, il commento di Mister Bacci

Antonella Oliverio

Avellino contro il Giugliano sfida quasi inedita

Antonella Oliverio

Commenta