SportChannel214
BASKET

Delfes, ecco il riscatto: colpo a Lissone per i lupi

La DelFes Avellino sbanca il campo della Lissone Interni Casa Basket Brianza con il punteggio di 78-85. Gli irpini non soltanto conquistano i due punti, ma ribaltano anche la differena canestri e fanno un bel balzo in avanti in classifica. La squadra di coach Crotti risponde presente dopo il passo falso nel turno infrasettimanale contro Omegna.

Avellino non ha giocato un bel primo tempo. Il ritmo del gioco lo hanno gestito i padroni di casa, che hanno provato a scappare a più riprese. Con Valesin il più 6, 26-20, poi il +7 con Galassi (39-32) fino ad arrivare al + 10 (48-38).

Coach Crotti è stato bravo a cambiare la gara nella ripresa chiedendo difesa e dando fiducia ai più giovani Verazzo e Fresno, che hanno permesso ad Avellino di portarsi sul -1 (56-55). Avellino si è messa ad insegure per poi mettere il muso avanti ad inizio quarto periodo con Chinellato (59-62). Un vantaggio che i biancovderdi non molleranno più, fino al canestro da tre punti di Vasl dell’80-71, che chiude virtualmente la contesa.

I Tabellini:

ULTIMO QUARTO

LISSONE CASA BRIANZA BASKET – DELFES AVELLINO 78 -85

TERZO QUARTO

LISSONE CASA BRIANZA BASKET – DELFES AVELLINO 61 -59

SECONDO QUARTO

LISSONE CASA BRIANZA BASKET – DELFES AVELLINO 48 – 38

PRIMO QUARTO

LISSONE CASA BRIANZA BASKET – DELFES AVELLINO 23 -19

PAFFONI OMEGNA Ceprano (2), Caffaro (15), Galassi (14), Lanzi (11), Nonkovic (7), Staffonelli (7) Loro (8) , Valesin (6), Fabiani (8)

Coach: Nazareno Lombardi

DELFES AVELLINO
Bortolin (8), Vasl (20), Nikolic (8), Fresno (11), Burini (2), Chinellato (14) Carenza (4), Verazzo (16), Giunta (2)

Coach: Alessandro Crotti

ARBITRI

Vito Castellano di Legnano e Federico Turello di Rivalta

Related posts

Riscatto Scandone davanti al ‘patron’ De Cesare

admin

IVPC Delfes, Caridà: “A Taranto per chiuderla”

Antonio Tedeschi

Cherubini spinge la Scandone: “A Roma sarà battaglia”

Marianna Guerriero

Commenta