SportChannel214
CALCIO AVELLINOIN EVIDENZASPORT

Finale amaro al “Bonolis” l’Avellino si fa riprendere dal Monterosi: 1 a 1 il finale

MONTEROSI-AVELLINO:1-1

MONTEROSI (4-4-2): Rigon; Verde (1′ st Di Francesco), Tartaglia (12′ st Crescenzi), Mbende, Sini; Gavioli (29′ st Silipo), Gori, Scarsella, Crivello; Eusepi, Vano.

A disp.: Santilli, Coronas, Di Renzo,  Rossi, Bittante, Tolomello

All. Cristiano Scazzola.

AVELLINO (4-3-3): Ghidotti; Cancellotti (40′ st Liano), Rigione, Frascatore, Liotti (22′ st Cionek); De Cristofaro, Armellino, Rocca; Sgarbi (40′ st  Russo), Patierno (37′ pt  Gori), D’Ausilio (22′ st Ricciardi).

A disp.: Pane, Pizzella, Mulè, Cionek, Llano, Pezzella, Russo, Marconi

All. Michele Pazienza.

MARCATORE: 10′ pt Patierno, 43′ st Vano

ARBITRO: Delrio della sezione di Reggio Emilia.

NOTE: Espulso:  De Cristofaro (A) Ammonito: Armellino (A),Eusepi (M), Sgarbi (A), Crivello (M), Vano (M), Gori (M)  Angoli: 1-6. Rec: 2′ pt, 6′ st

 

LE SCELTE – Michele Pazienza opta per il 4-3-3. Il tecnico biancoverde conferma lo stesso modulo della sfida contro la Casertana. Davanti a Ghidotti da destra verso sinistra Cancellotti, Rigione, Frascatore e Liotti. In mediana De Cristofaro, Armellino e Rocca. In avanti Patierno al centro con Sgarbi e D’Ausilio ai lati.

LA GARA  – Al 7′ cross di Cancellotti con Rocca che colpisce di testa, pallone deviato in angolo. Al 10′ Avellino in vantaggio: lancio dalla difesa biancoverde Sgarbi fa la sponda per Patierno che dal limite realizza il gol del vantaggio: 1-0. Undicesimo centro per la punta. Al 14′ ci prova Rocca dal limite ma il suo diagonale viene deviato in angolo. Al 15′ altra grande chance per i lupi: Patierno attacca il primo palo e colpisce al volo il pallone crossato da Cancellotti: conclusione che si spegne di poco al lato. Al 17′ Patierno lancia Rocca che anticipa anche D’Ausilio e calcia sul fondo. Al 18′ grandissima azione in verticale del duo Patierno-Sgarbi con l’ex Sud Tirol che calcia forte ma Rigon risponde presente. Lupi vicini al raddoppio.Al 26′ Sini si oppone a Liotti. Al 27′  Liotti per Patierno che calcia, ma non riesce a tenerla bassa. Al 35′ primo spunto del Monterosi con Crivello che serve Vano, il centravanti dal limite calcia alto. L’Avellino deve rinunciare a Patierno per infortunio con Gori che subentra all’ex Francavilla al 38′. Dominio biancoverde nei primi 45, ma i lupi chiudono il primo tempo con un solo gol di vantaggio.

SECONDO TEMPO – Al 6′ è Scarsella a provarci di testa su un calcio d’angolo ma Ghidotti è bravissimo e salva il risultato. Al 7′ tiro di De Cristofaro da dimenticare. All’8 torre diu Vano con Ghidotti che è molto attento. All’11 è Rocca a provarci dal limite, pallone che lambisce il palo. A metà della seconda frazione Pazienza manda in campo Cionek e Rigione e passa al 3-5-2. Doccia fredda per l’Avellino con Vano che nel finale pareggia i conti dopo un errore della retroguardia biancoverde. Rossi ci prova in spaccata e ottiene il corner. L’arbitro concede 6 minuti di recupero. Al 48′ Gori calcia alto. E’ l’ultimo sussulto del match.

Related posts

Calcio a 5, 2 a 2 tra Sandro Abate e Real Rogit

Maria Stanco

Daspo per tifosi di Foggia, Avellino, Manfredonia e Cerignola

Alfonso Marrazzo

Giampaolo: “All’ Avellino serve più coraggio”

Maria Stanco

Commenta