SportChannel214
BASKET

La Scandone cede di schianto contro Milazzo 43 a 64

Avellino esce con le ossa rotte dalla sfida interna contro gli Svincolati Milazzo. Solo 43 punti per i ragazzi di Sanfilippo che non hanno trovato dopo un primo periodo avanti la giusta continuità. Scredi e Karadvic sono stati immarcabili col primo, classe 2006 in stato di grazia. Avellino dal canto suo ha avuto un inizio di settimana turbolento, vari cestisti hanno avuto un virus gastrointestinale ma oltre Trapani che ha dimostrato di non mollare, c’è stata anche tanta stanchezza.

Related posts

Italbasket Under 23, ecco l’irpino Marco Ramondino in panchina

Antonio Tedeschi

Scandone, i lupi tornano belli: espugnato il Palacalafiore 73-70

Alfonso Marrazzo

Pausa terminata, la Sidigas riparte dal ritiro

Mario Ingino

Commenta