SportChannel214
CALCIO AVELLINO IN EVIDENZA

Offerta bassa per l’Avellino, la trattativa si complica

Registra una brusca frenata la trattativa tra Gianadrea De Cesare e Luigi Izzo, rappresentante di una cordata della quale fanno parte altri tre imprenditori, per l’acquisizione del club biancoverde. Per ora le parti sono molto distanti. L’ingegnere napoletano ritiene che il valore del club biancoverde sia pari a due milioni di euro, il gruppo invece vuole arrivare fino a un milione e duecentomila euro. Ieri c’è stato un altro contatto telefonico, ma vista la differenza tra domanda e offerta è difficile che si trovi una soluzione. Ci sarebbe anche un’altra cordata, con la quale però c’è stato solo un contatto telefonico e nulla più, farebbe capo ad un manager del centro nord. L’appuntamento con De Cesare pero’ non ci sarà prima della metà della prossima settimana.

Related posts

L’editoriale: Hanno vinto i tifosi, ha perso la questura

Marco Ingino

Mercato in uscita: L’Avellino lascia andare sette calciatori

Pierpaolo Vaselli

La Calcio Avellino Ssd ancora in “esilio”. Niente Partenio, allenamento al Country

Alfonso D'Acierno

Commenta