SportChannel214
CALCIO AVELLINO

Oggi la prima sfida di Coppa Italia con diretta su Sky

Entra nel vivo della Coppa Italia di Lega Pro con i quarti di finale: una partita oggi, tre mercoledì, tutte in gara secca con eventuali supplementari e rigori. Il format muterà, invece, per le semifinali e la finalissima che saranno giocate tra andata e ritorno. Saranno otto le squadre che si contenderanno l’accesso alla fase successiva: quattro compagini del girone B della Serie C NOW, due del girone A ed altrettante del girone C, e tutte le sfide saranno fra squadre di gironi diversi in campionato.
Si inizia oggi con Pontedera-Padova: i toscani una delle due formazioni ancora in lizza senza successi nella manifestazione, solo semifinali nelle edizioni 2014/15 e 2017/18, mentre i biancoscudati hanno alzato la coppa una prima volta nel 1979/80, facendo bis nel 2021/22.
Domaniì in campo Avellino-Lucchese con gli irpini finalisti perdenti nella prima edizione assoluta del torneo nella stagione sportiva 1972/73 e nel 1999/00, e con i rossoneri toscani che, invece, hanno alzato il trofeo nella stagione 1989/90.
Sempre alle 18.30 la sfida Vicenza-Rimini: il Lanerossi è campione in carica e vittorioso due volte (la prima affermazione nel 1981/82) mentre i romagnoli hanno già raggiunto il loro massimo risultato storico, i quarti di finale, come nel 2004/05.
Chiusura in notturna – ore 20.30 di mercoledì – con Catania-Pescara. Per gli etnei la semifinale del 2019/2020 rappresenta il miglior risultato ottenuto nella manifestazione; gli abruzzesi, invece, hanno eguagliato il loro record personale del 2001/02 raggiungendo i quarti di finale.

Qui di seguito il programma dei Quarti di Finale:

  • MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2023

PONTEDERA – PADOVA Ore 18:00 (Sky-NOW Tv)

  • MERCOLEDÌ 13 DICEMBRE 2023

AVELLINO – LUCCHESE Ore 18:30 (Sky-NOW Tv)

L.R. VICENZA – RIMINI Ore 18:30 (Sky-NOW Tv)

CATANIA – PESCARA Ore 20:30 (Sky-NOW Tv e Rai Sport)

 

Related posts

Il saluto degli Ultrà biancoverdi a Mimmo Cecere

Antonio Tedeschi

Juve Stabia miglior difesa d’Europa, Casertana on fire

Antonio Tedeschi

Festa scudetto a Montefalcione: la richiesta sul tavolo di D’Agostino

Maria Stanco

Commenta