SportChannel214
IN EVIDENZA SCANDONE

Pancotto: “Mi auguro di vedere presto la Scandone in A”

L’ex coach biancoverde, ora sulla panchina di Cantù, descrive il momento del basket italiano e si sofferma sulla Scandone: “La storia da sola non basta, bisogna guardare al futuro senza fretta ma preparandosi alle nuove sfide”

Related posts

Scandone, a Valmontone a caccia del blitz

Antonio Iannaccone

Scandone, quale futuro in caso di B?

Alessio Bonazzi

Scandone, del doman non v’è certezza

Alfonso Marrazzo

Commenta