SportChannel214
CALCIO AVELLINO IN EVIDENZA

Pronta la perizia: l’Avellino vale un milione e centomila euro

Dopo un lavoro durato diverse settimane è pronta la perizia di stima del bene Us Avellino, realizzata da un perito nominato dal tribunale. Un milione e centomila euro è il valore del club biancoverde, questa la cifra minima che dovrà essere offerta per poterlo rilevare. La perizia farà parte della relazione periodica di aggiornamento che i legali di Gianadrea De Cesare consegneranno alla sezione fallimentare del tribunale di Avellino nelle prossime ore, al massimo nella giornata di lunedì. Nel caso in cui ci fossero più gruppi o imprenditori interessati all’Us Avellino bisognerà partire appunto da un milione e centomila euro come offerta. Intanto il piano di concordato andrà consegnato entro il sei novembre: per ripianare i circa 97 milioni di euro la Sidigas sta pensando di vendere o di cedere parte degli impianti irpini. Sono almeno tre le trattative sul tavolo: si sta valutando l’offerta più conveniente. Intanto all’interno del piano di concordato saranno inseriti due fondi per le partecipate, uno dedicato ai debiti delle partecipate della Sidigas, tra cui c’è naturalmente anche la Scandone, e un altro per la gestione ordinaria. Il problema però relativo al futuro dei due club è legato soprattutto al futuro visto che i tempi perché il percorso relativo al piano possa dirsi concluso non sono certo brevi, e i soldi per la gestione ordinaria del club permetterebbero una sopravvivenza non certo facile, di sicuro non all’altezza della storia dell’Avellino.

Related posts

Gli ultras ricordano Cucchi e non solo

Titti Festa

Missione compiuta, la Sidigas Scandone Avellino supera l’Anwil

Giovanni La Rosa

Scandone, presentata un’offerta per il titolo di Roseto

Alessio Bonazzi

1 commento

Pasqualino Vuolo Ottobre 4, 2019 at 4:04 pm

Perizia di parte elaborata semmai dai consulenti di SIDIGAS. In tal caso non è IL VALORE attribuito alla US AVELLINO da un C.T.U. nominato dal Tribunale Fallimentare ma è UN VALORE attribuito alla US AVELLINO dai consulenti di parte di SIDIGAS.
Anche se secondo me quel 1.100.000 si riferisce al costo di gestione dell’assett-USAVELLINO fino a fine campionato. Vedremo…

Risposta

Commenta