SportChannel214
BASKET

Seconda vittoria di fila per la Delfes Avellino, battuta Piacenza

Seconda vittoria di fila per la Delfes Avellino. La squadra di coach Alessandro Crotti batte a domicilio la Bakery Piacenza con il punteggio finale di 65-77, ribaltando così anche la differenza canestri. Gara sempre in controllo per la formazione biancoverde che, dopo la vittoria arrivata nel turno infrasettimanale contro la PSA Sant’Antimo strappa due punti fondamentali per la risalita in classifica. Cinque elementi in doppia cifra: Verazzo (19),  Bortolin (15),  Vašl (12); Nikolic (11) e Burini (10). Ai biancorossi di coach Giorgio Salvemini non sono bastati i 19 punti di Criconia e Rasio. La Delfes con questa vittoria arriva a 20 punti in classifica, domenica si torna in casa contro la NPC Rieti, oggi vincente 89-67 contro Rimadesio Desio.

“Partita giocata bene, gestita anche molto bene dal punto di vista tattico. I giocatori sono stati bravi a stare sempre sul pezzo e a seguire il piano partita – afferma, Crotti –  Abbiamo fatto una prova difensiva molto convincente ma adesso dobbiamo fare seguito a quanto di buono fatto nelle ultime due partite senza accontentarci.”.

Bakery Basket Piacenza – Del Fes Avellino 65-77 (14-20, 14-15, 13-20, 24-22); il tabellino:

Bakery Basket Piacenza: Lisandro Rasio 19 (8/13, 0/4), Martino Criconia 19 (2/6, 4/9), Mattia Mastroianni 12 (3/5, 1/4), Luca Manenti 9 (3/3, 1/2), Lucas Maglietti 4 (2/7, 0/3), Antonio jacopo Soviero 2 (1/2, 0/1), Zakaria El agbani 0 (0/0, 0/4), Nicolò Bertocco 0 (0/1, 0/3), Samuele Ringressi 0 (0/0, 0/0), Mattia Molinari 0 (0/0, 0/0), Matteo Barattieri 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 17 – Rimbalzi: 32 10 + 22 (Lisandro Rasio 13) – Assist: 12 (Lucas Maglietti 4)

Del Fes Avellino: Armando Verazzo 19 (3/4, 2/3), Matias Bortolin 15 (5/9, 1/1), Miha VaŠl 12 (2/3, 2/7), Aleksa Nikolic 11 (4/8, 0/1), Federico Burini 10 (2/4, 2/4), Giovanni Carenza 6 (3/5, 0/0), Simone Giunta 4 (2/2, 0/1), Matteo Caridà 0 (0/1, 0/1), Vincenzo Spagnuolo 0 (0/0, 0/0), Riccardo Chinellato 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 17 – Rimbalzi: 37 3 + 34 (Aleksa Nikolic 9) – Assist: 14 (Miha VaŠl 7)

Related posts

La Sidigas Scandone verso il big match. Domani c’è la Reyer

Mario Ingino

Virtus Bologna – Sidigas Scandone Avellino, la presentazione di coach Nenad Vucinic

Antonella Oliverio

Scandone, buone indicazioni nello scrimmage con Caserta

Antonella Oliverio

Commenta