SportChannel214
CALCIO DILETTANTI

Sibilia alla conquista della presidenza della Figc: “Ho deciso di candidarmi perchè molti hanno fiducia in me”

“Mi candido alla presidenza della FIGC per rispetto di coloro che hanno deciso di riporre in me la loro fiducia. Mi riferisco ai Delegati Assembleari della Lega Nazionale Dilettanti che sono l’espressione dei dirigenti di società delle varie regioni d’Italia, un movimento che conta quasi 12 mila società e oltre 1 milione di tesserati”. Spiega così Cosimo Sibilia il motivo principale che lo ha portato a presentare, nella giornata di ieri, la sua candidatura alla massima carica della Federazione Italiana Giuoco Calcio per il prossimo quadriennio olimpico. Una candidatura accreditata da oltre il 75% dei delegati della LND.

Insieme alla candidatura, Sibilia ha ovviamente depositato il suo programma: “Ho voluto promettere poco cercando di indicare la strada per una concreta realizzazione degli obiettivi, governance, attività sportiva, riforma dei campionati, giustizia sportiva, attività dilettantistica e giovanile, calcio femminile e altre discipline, formazione e attività sociali e culturali. Sono questi i punti sui quali si appoggia il programma e che pone l’accento su alcune riforme strutturali considerate “non più rinviabili”.

Related posts

San Tommaso, Cucciniello: “Del Gaudio ancora il nostro d.s, vi svelo le altre cariche”

Maria Stanco

Il Grotta non conosce ostacoli

Sabino Giannattasio

Il Baiano è in semifinale della Coppa Italia di Promozione

Sabino Giannattasio

Commenta