SportChannel214
SCANDONE

Totaro: “Anni di sacrifici buttati al vento. Festa avrebbe dovuto affidarsi a Melillo”

Una delle bandiere della Scandone, Matteo Totaro, non può che essere amareggiato per quanto accaduto in casa biancoverde: “Nel momento in cui è scoppiato tutto, era fondamentale affidarsi a chi ha fatto la storia della pallacanestro ad Avellino rimettendoci in prima persona. Ripartire con una nuova società vergine tramite la wild card sarebbe stata la scelta migliore”

Related posts

D’Ercole non lo nasconde: “La Scandone è una squadra davvero forte”

Alfonso D'Acierno

La Scandone sceglie Guariglia e ragiona sugli italiani

Alessio Bonazzi

1-3-1 Ventisettesima Puntata – Quinta Edizione

Giovanni La Rosa

Commenta