SportChannel214
CALCIO DILETTANTI

Virtus-Sant’Antonio Abate: arrivano i Daspo per i tifosi napoletani

Agli inizi dello scorso mese di dicembre, a causa di disordini in tribuna tra le tifoserie, l’arbitro era stato costretto ad interrompere, nel corso del primo tempo, la partita di calcio del campionato di Eccellenza tra le squadre della USD Virtus Santo Stefano 2013 e Polisportiva Sant’Antonio Abate 1971.

I Carabinieri, impegnati in quel periodo in un servizio straordinario per il controllo del territorio, predisposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, sono subito intervenuti presso l’impianto sportivo di San Michele di Serino e, dopo aver placato gli animi in un contesto di piena sicurezza, hanno identificato i presenti ed iniziato a ricostruire quanto accaduto.

L’attività svolta dai militari, ha consentito di risalire all’identificazione dei presunti responsabili, deferendo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un 24enne ed un 52enne, entrambi tifosi della squadra ospite, che avevano scavalcato la rete di recinzione che li separava dagli spalti occupati dai sostenitori della USD Virtus Santo Stefano

Oltre la denuncia, i due uomini saranno segnalati alla competente Autorità di Pubblica Sicurezza per l’emissione della misura preventiva del divieto di accedere alle manifestazioni sportive (D.A.SPO.).

Related posts

Licata-San Tommaso, la sintesi

Redazione Sportchannel214

Il Solofra continua a sognare, Bellizzi e Baiano frenano

Antonio Tedeschi

LO SPORT IRPINO NEL 2023

Marco Ingino

Commenta